legalizzazione documenti libia

Legalizzazione documenti per la Libia

Documenti:

Servizio di legalizzazione documenti per la Libia: Fattura, Certificati d’Origine, Documenti Societari, Notarili e Commerciali.

Infovisti effettua un controllo preliminare relativo alla validità temporale dei timbri e della corretta impaginazione dei documenti ai fini della presentazione in Consolato.

Procedura:

Documenti esportazione (Fatture e certificati di origine)

Procedura da seguire per la legalizzazione dei documenti per esportazione

Documentazione minima richiesta:

  • Certificato di Origine in originale. Deve essere vidimato dalla Camera di Commercio Italiana territorialmente competente. E’ obbligatorio menzionare il riferimento del numero di fattura nel Certificato d’origine. E’ sufficiente anche la stampa CCIAA in azienda. Deve essere redatta in lingua inglese.
  • Fattura commerciale. Il documento deve essere vidimato dalla Camera di Commercio Italiana territorialmente competente. E’ sufficiente anche la stampa CCIAA in azienda
  • Sulla fattura è obbligatorio apporre sempre timbro e firma dell’azienda esportatrice. Il documento deve essere redatto in lingua inglese.
  • Dichiarazione anti-israeliana. Deve essere redatta su carta intestata, timbrata e firmata. Non occorre timbro della CCIAA. Il documento deve essere redatto in lingua inglese.
  • Dichiarazione uno per mille (IN EURO). Deve essere redatta su carta intestata, timbrata e firmata. Non occorre timbro della CCIAA.

E’ necessario allegare 2 fotocopie in bianco e nero per ciascun documento.

Nota bene:

Al di fuori dei documenti per esportazione (fattura e certificato d’origine e dichiarazione antiis.na) gli altri documenti devono obbligatoriamente essere tradotti in lingua araba con traduzione giurata e legalizzazione presso la Procura.

Altri documenti, necessari a rinnovo licenze, gare d’appalto, apertura branch in Libia

documenti societari, atto costitutivo, certificato camera di commercio, bilanci, certificati di qualità ecc.

Il consolato legalizza documenti che precedentemente sono vidimati alternativamente da cciaa, prefettura o procura. 

Inoltre devono essere redatti in lingua araba.

Se non sono in lingua araba si deve: 

  • procedere alla traduzione in lingua araba. 
  • fare asseverazione dei documenti tradotti c/o il Tribunale; 
  • fare legalizzazione dei documenti tradotti e asseverati, c/o la Procura della Repubblica (tribunale); 
  • fare legalizzazione dei documenti c/o il Consolato della Libia; 

Infovisti è in grado di effettuare la traduzione dei documenti, asseverazione e legalizzazione c/o la Procura della Repubblica e Consolato della Libia.

Informazioni utili

Consolato Generale Libia di Milano

Indirizzo: Via Flavio Baracchini, 7, 20123 Milano MI

Ambasciata Libica Roma

Indirizzo: Via Nomentana, 365 ; CAP: 00162 – Roma

Sito utile: Viaggiare sicuri in Libia

legalizzazione documenti libia

Vuoi maggiori informazioni o richiedere un veloce preventivo?

Servizio di traduzione giurata in arabo.

Di seguito riportiamo i link per leggere di più riguardo il nostro servizio di Traduzione Giurata in lingua araba.

Se dovete effettuare una traduzione in inglese o in arabo il consolato legalizza sia il documento originale che la parte in traduzione.

  • Ogni documento deve essere a sé stante ed avere la propria traduzione. La legalizzazione del documento originale deve essere fatta prima della traduzione e se è composto da più pagine deve avere anche il timbro di congiunzione tra le pagine dell’Ente legalizzante.
  • Una traduzione giurata deve essere fatta in Tribunale da un traduttore iscritto all’Albo del Tribunale.
  • Si accettano solo traduzioni giurate in Tribunale e legalizzate dalla Procura della Repubblica Italiana.
  • I documenti tradotti devono avere il timbro di congiunzione del Tribunale tra le pagine.
  • Se un documento originale è in inglese e deve essere tradotto in arabo si deve fare la traduzione giurata da inglese a italiano e poi la traduzione giurata da italiani ad arabo.

Richiedi Preventivo








    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy e il trattamento dei miei dati personali


    legalizzazione documenti libia