Certificato di morte

Il certificato anagrafico di morte è un documento redatto in base alle informazioni anagrafiche, che attesta il luogo e la data di decesso di una persona. Tuttavia, non fornisce ulteriori dettagli sulla morte, come l’orario, la data e il luogo di nascita, l’ultimo comune di residenza e lo stato civile. Il certificato anagrafico di morte rilasciato dal Comune di Milano è un documento ufficiale che attesta legalmente il decesso di una persona. Questo certificato, emanato dall’ufficio anagrafe del Comune, fornisce dettagli essenziali quali il nome del defunto, la data e il luogo del decesso. Va precisato che il certificato anagrafico di morte non include informazioni aggiuntive, come l’ora del decesso, la data e il luogo di nascita, l’ultimo comune di residenza e lo stato civile. Si limita a confermare in modo formale il fatto del decesso, basandosi sulle informazioni anagrafiche ufficiali disponibili.

A cosa serve ottenere il certificato?

L’ottenimento del certificato anagrafico di morte riveste un’importanza cruciale in diverse situazioni. Tale documento è essenziale per formalizzare il decesso di una persona presso le istituzioni ufficiali e può essere richiesto in vari contesti amministrativi e legali. Ad esempio, è spesso necessario per procedere con la liquidazione dell’eredità, l’aggiornamento di documenti legali e finanziari, nonché per risolvere questioni legate alle assicurazioni e alle pensioni. Inoltre, il certificato di morte è richiesto per formalizzare il processo di successione e può essere richiesto da istituzioni bancarie, enti previdenziali e altre autorità competenti. In sintesi, ottenere il certificato anagrafico di morte è fondamentale per gestire in modo completo e conforme alle normative tutte le questioni amministrative e legali correlate al decesso di un individuo. È importante notare che per l’uso in contesti legali all’estero, potrebbe essere richiesto l’originale del certificato anagrafico con Apostille o legalizzazione e la Traduzione Giurata del documento. Infovisti si occupa anche di questo.

Traduzione, Apostilla e Legalizzazione del documento

L’Agenzia Infovisti Servizi Consolari a Milano offre un servizio completo che copre l’intero processo per ottenere il certificato anagrafico di morte. Questo servizio comprende la traduzione giurata, la legalizzazione del documento e gestisce anche la spedizione del certificato.

Per ulteriori informazioni, ti invitiamo a contattarci tramite il modulo sotto. Il nostro team è a disposizione per fornirti tutte le informazioni necessarie e per elaborare un preventivo gratuito su misura per te. Siamo qui per assisterti in ogni fase del processo e garantire un servizio professionale e affidabile.








    Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy e il trattamento dei miei dati personali


    Quando viene richiesto il certificato di morte?

    1. Successione e eredità: in particolare è necessario per avviare le procedure di successione e per stabilire i beneficiari dell’eredità.
    2. Cancellazione di residenza: infatti, serve per procedere con la cancellazione dell’anagrafe del defunto.
    3. Gestione di beni e proprietà: è richiesto per gestire e trasferire i beni e la proprietà del defunto.
    4. Questioni legali e burocratiche: viene utilizzato per scopi legali, amministrativi e per altre pratiche burocratiche che coinvolgono la scomparsa di una persona.
    5. Richiesta di pensione di reversibilità: infatti si rende necessario per richiedere la pensione di reversibilità per il coniuge superstite.
    6. Procedure di cittadinanza: Potrebbe essere richiesto durante il processo di richiesta di cittadinanza.
    7. Questioni assicurative: È richiesto per rivendicare polizze assicurative a nome del defunto.
    8. Chiusura di conti bancari e finanziari: È necessario per la chiusura dei conti bancari e finanziari del defunto.
    certificato anagrafico morte milano